skip to Main Content


Proveniente per il 100% dal ceppo sémillon, vinificato e affinato tramite dinamizzazione secondo le fasi della luna, in botti usate, questo vino bianco secco, senza solfiti aggiunti, è l’archetipo dei vini bianchi naturali.

Con un aspetto dorato paglierino, un naso molto fruttato, aromi di pere e fiori esotici, Marie-Cécile ha un gusto pieno, con attacco morbido e serrato. Il finale, delicatamente minerale, è lungo. Non si conserva aperto oltre due ore senza perdere la sua finezza, e scurendosi nel colore.

I millésime Marie-Cécile vanno consumati abbastanza giovani, idealmente con frutti di mare, pesce o formaggi erborinati, tome o altri formaggi dal sapore forte.

Marie-Cécile è pura felicità delicata.

Back To Top